SECONDA TRASFERTA CONSECUTIVA PER LA MURGIABASKET

Ancora una trasferta per la Murgiabasket Santeramo dopo quella vittoriosa in casa del Cus Bari per 78 a 60. Questa volta i murgiani andranno a fare visita, domani, 6 novembre, al Rutigliano presso la tensostruttura sita sulla provinciale Rutigliano – Adelfia. L’incontro è previsto per le ore 18. Questa sfida la possiamo definire un derby visto che sulla panca avversaria siede l’allenatore Alessandro Labarile, santermano, ex di turno.

Santeramo vuole cogliere la quinta vittoria su cinque gare disputate dall’inizio del campionato. In testa alla classifica sono sempre appaiate la Murgia ed il Corato con 8 punti mentre il Rutigliano è a quota 4 con una gara in meno visto che l’incontro disputato con la Virtus Molfetta è stato sospeso ed il risultato non è stato ancora omologato.

Nell’ultima giornata l’Olympia Rutigliano ha vinto in casa del Cus Foggia per 96-76 e questo è il suo primo colpo in trasferta. Ottima la prova di Angelilli che nel secondo tempo ha piazzato quattro triple consecutive. Anche i nostri avversari hanno due statunitensi nelle loro fila che danno anche un notevole contributo: sono Mina e Fleming che hanno realizzato rispettivamente 26 e 39 punti.

Quelli del Rutigliano hanno affermato in questi giorni: “Cresce il morale in vista della difficilissima ma non impossibile gara in casa contro la capolista Santeramo. La squadra murgiana viaggia a punteggio pieno dopo quattro gare e domenica 6 novembre ci sarà presso il tensostatico lo scontro tutto americano tra i nostri Mina-Fleming e i loro Blackmon-Dear”. Sicuramente sarà una bella sfida.

 

Vito Silletti

 

Share on Google Plus