UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO A LINO

Lino ha trovato squadra in Ecuador e precisamente a Guayaquil.

Tutti noi lo ricordiamo come la colonna umana di 206 cm. che, con il suo tap-in vincente, fece esplodere il Palavitulli nella Finale contro il Taranto, portando la Murgiabasket Santeramo in Serie C.

Grande persona, molto umile e corretto. Con i compagni è stato un esempio di professionalità e dedizione al lavoro in palestra. Goloso della “pignata” di Mimmo & Valeria e della pasta.

Ragazzo di poche parole, ma molti fatti. Arrivato a Santeramo con qualche chiletto, si è subito messo al lavoro con lo staff e soprattutto sotto le cure del preparatore Antonio Lacalandra arrivando, in un paio di mesi, in una forma smagliante.

Questi i suoi numeri: 439 canestri realizzati, con una media di 16.9, raggiungendo il top con ben 28 punti.

Auguriamo a Lino una stagione ricca di successi e soddisfazioni, come quella passata nella Murgiabasket Santeramo.

Goodbye Lino!!

Share on Google Plus